Avventure di un occhio: un libro che racconta le attribuzioni in storia dell’arte

Tag

, , , , , ,

A chi non piacerebbe scoprire in soffitta un quadro sconosciuto che si rivela essere un Caravaggio (un caso di questo tipo lo potete leggere qui)? Chi non ha sognato almeno una volta di acquistare ad un mercatino una tela che, ripulita e fatta vedere ad uno storico dell’arte, si riveli un Renoir (ecco come può succedere nella vita reale)?
Ebbene in entrambi questi casi di regola entra in gioco uno storico dell’arte che si occupa di attribuzioni come Philippe Costamagna: lo possiamo chiamare un occhio di talento.
E’ un gran bel libro “Avventure di un occhio” quello scritto da questo studioso francese, oggi direttore del Museo Fesch di Ajaccio, che racconta la sua vita di attribuzioni e prova a spiegare a chi non si è mai occupato di attribuzioni come funziona questo particolare settore del mondo dell’arte, a metà tra mercato e storia, tra collezionisti e musei, tra possibilità di sbagliare e la gloria. Continua a leggere

Annunci

Clinio Cottafavi: chi era costui? Note a margine di un episodio di vandalismo urbano

Tag

, , ,

E’ una notizia minore, di quelle che finiscono a pagina 14 sulla Gazzetta di Mantova, in basso a sinistra, in una posizione poco evidente.
Il titolo dice “Statua abbattuta in Piazza Pallone” e solo chi leggesse il testo capirebbe a chi appartiene il busto in questione.
Si tratta di Clinio Cottafavi, un nome d’altri tempi, intendente di finanza e direttore onorario del Palazzo Ducale agli inizi del 1900 ma soprattutto uno dei protagonisti del recupero del complesso museale insieme all’architetto Achille Patricolo.
E’ grazie a uomini come lui che a Mantova oggi possiamo ancora renderci conto del fasto della corte gonzaghesca, passeggiando tra le immense sale e i grandi cortili. Continua a leggere

La Custoza del Generale Govone: una lezione magistrale di Marco Scardigli, domenica 24 giugno 2018

Tag

, , , , ,

Domani domenica 24 giugno cadono gli anniversari delle battaglie di Solferino e San Martino (1859) e della seconda battaglia di Custoza (1866, dopo la prima combattuta sempre a Custoza nel 1848, due sconfitte su due).
E domani, mentre a Solferino e San Martino ci sarà la rievocazione storica che celebra la vittoria, a Custoza ci saranno alcune iniziative per rievocare le due battaglie ma soprattutto un protagonista della seconda, il generale Giuseppe Govone, un personaggio incredibile del nostro Risorgimento.
L’appuntamento è per domani domenica 24 giugno alle 20.15 all’Ossario (qui trovate il programma generale). Continua a leggere

Mantovastoria e Giacomo Cecchin arrivano su Sky Arte: Sei in un Paese meraviglioso a Mantova

Tag

, , , , , ,

E’ stata una bellissima occasione quella di partecipare alla puntata su Mantova della trasmissione “Sei in un Paese meraviglioso” che va in onda in prima serata il lunedì su Sky Arte.
E’ stata girata all’inizio di maggio e andrà in onda lunedì 25 giugno alle 21.15. Naturalmente i protagonisti sono Dario Vergassola e Roberta Morise (che per la cronaca non ho incontrato) ma anche io ho provato a far passare la mia passione per Mantova e la sua storia. Staremo a vedere come sarà il risultato.
Qui trovate il sito della trasmissione e quello della Mantova Film Commission.
– Il sito della trasmissione “Sei in un Paese meraviglioso” su Sky Arte
– Il sito della Mantova Film Commission


Continua a leggere

Le particolarità di Palazzo Ducale su MCG di giugno-luglio: torna Mantovagando

Torna Mantovagando su MCG di giugno-luglio.
Qui potete leggere l’intera rivista mentre a lato trovate la pagina e di seguito i testi dell’articolo.

Forse più di mille stanze e almeno 35.000 metri quadrati di superficie: bastano questi numeri a rendere il Palazzo ducale unico nel suo genere. I visitatori infatti sono disorientati davanti a queste dimensioni e spesso li si trova a vagare per il labirintico palazzo in cerca dell’uscita. Questo succedeva ancora più spesso prima del terremoto quando il complesso museale prevedeva un percorso lunghissimo e si arrivava alla Camera degli Sposi per un percorso interno (e non come oggi passando da Piazza Castello). Eccovi allora una microguida in 5 punti alle stranezze di Palazzo ducale tra arazzi, giardini pensili e i soliti nani. Continua a leggere

Giardini di Cultura2018: Passeggiando tra i giardini a caccia di statue. Storie di piante, pietre e monumenti

Quest’anno parteciperò all’iniziativa Giardini di Cultura 2018 grazie alla disponibilità di Casa Andreasi con una passeggiata tra i giardini a caccia di statue.
Vi aspettiamo quindi Venerdì 15 giugno 2018 alle ore 17.00 nel giardino di Casa Andreasi per partire con un itinerario inconsueto e un po’ disordinato.
La partecipazione è libera e la durata di circa 2 ore.
Vi aspettiamo.

Trame sonore e Hausmusik: musica a Palazzo Cantoni Marca tra merli ciechi e stivali pieni d’oro

Tag

, , , , ,

Una belissima iniziativa il festival Trame Sonore che porta a Mantova il meglio della musica da camera. Quest’anno ho avuto la fortuna di partecipare al concerto che si è tenuto al piano nobile di Palazzo Cantoni Marca (prima Palazzo Boldrini) nell’ambito del programma Hausmusik.
Una splendida esperienza grazie all’ospitalità dei padroni di casa Paolo Fedeli e Lavinia Nardelli e alla bellezza degli ambienti.
Eccovi il programma del concerto e di seguito una breve nota storica sul Palazzo.

HAUSMUSIK: SALOTTI
Palazzo Cantoni Marca – Giovedì 31 maggio – ore 18.45
Ian Talich violino
Alfredo Zamarra viola
Miriam Prandi violoncello

L. v. Beethoven (1770-1827) Trio in do minore op. 9 n. 3 Continua a leggere

Riscoprire i santi, appunti sparsi di iconografia e storie: 4 serate nel giardino di Casa Andreasi

Tag

, , ,

RISCOPRIRE I SANTI, APPUNTI SPARSI DI ICONOGRAFIA E STORIE
Cosa ne dite di quattro serate alla riscoperta dei santi? Forse il tema potrebbe sembrarvi da specialisti e invece secondo me è molto interessante per tutti. Tutta la storia dell’arte parla dei santi e, se li si sa riconoscere, ci si diverte di più. La nostra cultura ed educazione ha radici profondamente cattoliche e rispolverare alcune nozioni di base può riservare molte sorprese. Ma da ultimo ascoltare storie è una delle cose più divertenti da fare e le storie dei santi sono molto interessanti e stimolanti. Vi aspettiamo nel giardino di Casa Andreasi per quattro serate all’insegna della cultura e del divertimento*.
Tutte le serate inizieranno alle 21.15, avranno la durata di circa un’ora e sono a partecipazione libera. Continua a leggere

A Fiera-Catena con i piccoli editori: sabato 2 giugno ore 9.00 un percorso anarchico e disordinato

Tag

, , ,

Una bella occasione per scoprire il quartiere di Fiera-Catena con una passeggiata anarchica e disordinata e ricca di sorprese. Biblioteche, piazze, resti di mura, un campanile imprigionato e un porto. Un modo per leggere storie, curiosità e vicende di uno dei quartieri a più alto tasso di vivacità e cultura della città.
Vi aspettiamo: la prenotazione è obbligatoria al numero 3931936747 oppure via e-mail a cooperativalibraimantovani@gmail.com

Ecco la presentazione della passeggiata dal programma

 

 

 

 

 

 

 

Per il programma completo invece leggete oltre

Ben Pastor e Martin Bora a Porto Mantovano: mercoledì 30 maggio ore 21.00

Tag

, , , , ,

Arriva l’ultimo appuntamento con storie di sera: la scrittrice Ben Pastor racconta del suo personaggio Martin Bora, colonnello della Wermacht e protagonista di una serie di gialli storici, insieme a Luigi Caracciolo e al sottoscritto.
Vi aspetto mercoledì sera 30 maggio alle ore 21.00 a Villa Di Bagno di Porto Mantovano.

Per approfondire
Il sito ufficiale di Ben Pastor
Martin Bora su Wikipedia
Il ciclo di appuntamenti di Storie di sera