nana_camera_sposiGianni Rodari scrisse i Nani di Mantova ed in effetti come dargli torto visto tutti i luoghi che in Palazzo ducale sono legati alla piccola gente. Buffoni di corte o dame di compagnia i nani erano molto numerosi alla corte dei Gonzaga e ancora oggi occhieggiano dagli affreschi o rimangono legati ad un appartamento, purtroppo chiuso da tempo. Una curiosità: la guida rossa del Touring edizione 1914 a pag. 639 scrive “si passa all’APPARTAMENTO DEI NANI (32), composta di quattro salette e di camerini minuscoli della seconda metà del cinquecento, in cui abitavano i nani di corte; scendendo (scala fatta per nani, attenti alla piccolezza dei gradini), …
Ecco allora 5 luoghi naneschi a Palazzo ducale, in attesa di scoprirne altri…Appartamento dei Nani – come ci racconta la Guida Touring del 1914 l’appartamento dei nani era uno dei luoghi più particolari del Palazzo ducale. Tutti i mantovani che hanno frequentato le scuole elementari prima degli anni ’80 hanno avuto la possibilità di vedere questi piccoli ambienti, poi chiusi per restauro per decenni e riaperti solo in occasione di un’apertura FAI durante le giornate di primavera. Poi naturalmente ci si sono messi gli storici dell’arte a spegnere le fantasie dei visitatori scoprendo che non di appartamento riservato ai nani si tratta ma di una riproduzione ridotta della Scala Santa di Roma, davanti a San Giovanni in Laterano.

Camera degli Sposi – Si chiamava Diamantina la piccola nana che ci osserva nella scena della famiglia della Camera degli Sposi. Doveva essere proprio una di famiglia per essere considerata degna di essere inserita nell’affresco di Andrea Mantegna insieme ai signori di Mantova. Inoltre è l’unico personaggio che fissa i suoi occhi in quelli degli spettatori chiamandoli a partecipare alla scena che si svolge sopra il camino. Ha in mano una piccola stoffa bianca con una cuffia che ricorda quella della sua padrona. Uno dei particolari più vivi della Camera picta.

Sala di Pisanello – forse non tutti notano il piccolo nano vestito da cavaliere che si trova in basso a destra, proprio sotto la leonessa dipinta da Pisanello. Nell’affresco che celebra i Gonzaga come cavalieri del ciclo bretone (e i Gonzaga il Graal lo avevano trovato visto che a Mantova si trovava la reliquia del Sangue di Cristo) c’è questo piccolo personaggio a cavallo con i colori della livrea gonzaghesca: il bianco, il verde e il rosso. Un particolare poco noto di uno degli affreschi più interessanti che si possono riscoprire a Palazzo ducale.

Appartamento grande di Castello – forse non tutti lo notano a prima vista eppure si scorge un piccolo nano nel dipinto che decora la sala  dei capitani del popolo nell’appartamento grande di Castello. Si tratta di una rappresentazione del Giuramento di Luigi Gonzaga dopo la presa del potere del 1328. Tra i soldati e i cortigiani che assistono alla scena troviamo anche lui, un piccolo nano che assiste impettito alla cerimonia, in primo piano, quasi al centro della scena.

Appartamenti di Isabella d’Este – Anche se non abbiamo immagini con la presenza di nani nella decorazione dell’appartamento di Isabella d’Este sappiamo dalle fonti storiche che la marchesa di Mantova ne aveva al suo servizio. Per questo è facile immaginare che alcuni nani la divertissero nelle sue stanze, sia quelle giovanili al piano nobile del Castello di San Giorgio sia negli appartamenti di Santa Croce. Proprio qui nel giardino segreto  avrebbero potuto allietare Isabella così come il nano Scocola faceva con il duca di Ferrara Borso d’Este, uno degli antenati della marchesana.

Giacomo Cecchin

#Mantova2016

Sul tema delle 5 cose potete anche leggere su questo blog:

  1. 5 luoghi di spettacolo dove si faceva cinema e che non ci sono più
  2. 5 santi da festeggiare a Mantova tra porcellini, mantelli e martirii
  3. 5 reliquie della passione tra sangue, spugna e pietra dell’unzione
  4. 5 donne gonzaghesche da ricordare tra esecuzioni, testamenti mancati e matrimoni non riusciti
  5. 5 luoghi dove si fa cinema, musica o teatro nella capitale dello spettacolo
  6. 5 fontane mantovane da assaporare tra piazze, giardini e nasi
  7. 5 opere d’arte rubate da Napoleone tra Mantegna, Giulio Romano, Veronese e Rubens
  8. 5 porti della città vecchia tra ponti, catene e torri
  9. 5 luoghi del libro vissuto tra bancarelle, libracci e biblioteche
  10. 5 capitelli da osservare tra Gonzaga, Bonacolsi, Visconti e damnatio memoriae
  11. Altri 5 film mantovani tra Shakespeare, Verdi e nudi integrali
  12. 5 film girati a Mantova tra portaborse, condottieri e una storia personale
  13. 5 tappe per un pellegrinaggio alle Grazie tra domenicani, francescani e miracoli lacustri
  14. 5 luoghi napoleonici a Mantova tra santi, fortezze e appartamenti imperi
  15. nella notte di San Lorenzo 5 zodiaci mantovani da non perdere
  16. 5 altre biblioteche mantovane tra musica, enciclopedie e opere d’arte
  17. 5 luoghi incantati tra libri, lettere e documenti
  18. Altri 5 passaggi segreti urbani tra sacri vasi, lavandaie e Charles Dickens
  19. 5 Gonzaga da non dimenticare tra colpi di stato, cardinali e prove di virilità
  20. 5 animali gonzagheschi a Palazzo Te tra stemmi, imprese e camini
  21. 5 particolari lascivi da cercare a Palazzo Te tra selfie, cigni e lato B
  22. 5 ulteriori passaggi segreti urbani tra mura, ferrovie e giardini
  23. 5 coccodrilli tra santuari, Gonzaga e musei naturalistici
  24. 5 labirinti in cui perdersi tra Gonzaga, canneti e siepi
  25. 5 statue erranti tra santi, poeti, eroi e martiri di Belfiore
  26. 5 madonne miracolose tra maggio, terremoti e assedi
  27. 5 momenti storici in cui sarebbe stato meglio non essere a Mantova
  28. 5 soste per fare una pausa nel corso della giornata
  29. 5 luoghi visitati da Shakespeare a Mantova durante il viaggio in Italia
  30. 5 luoghi frequentati da Romeo nel suo esilio mantovano
  31. 5 torri tra sale, zucchero e gabbie
  32. 5 momenti storici dove sarebbe stato bello essere a Mantova
  33. 5 escursioni fuori porta
  34. 5 laghi a Mantova
  35. 5 statue di Virgilio
  36. 5 modi per arrivare alla riva del Rio
  37. 5 cappelle o chiese in Palazzo ducale
  38. 5 piazze create dal caso
  39. 5 ponti sul Rio
  40. 5 cavalcavia da osservare
  41. 5 salite mozzafiato
  42. 5 scorciatoie da scoprire
  43. 5 piazze da incorniciare
  44. 5 posti del cuore

 

Annunci